M.A.S.C.I.    Movimento Adulti Scout Cattolici italiani

“Siamo uomini e donne provenienti da strade ed esperienze diverse, ma uniti dalla convinzione che lo scautismo è una strada di libertà per tutte le stagioni della vita e che la felicità è servire gli altri a partire dai più piccoli, deboli ed indifesi...”.

Gruppo di Adulti scout

La comunità MASCI "A PRIA", oggi formata da una quindicina di adulti, cerca di testimoniare gli ideali e i valori dello scoutismo vivendo, per quanto possibile a contatto e nel rispetto della natura e  impegnandosi in un concreto servizio, sia nella CHIESA LOCALE che nella COMUNITA’ CIVILEFa parte di un movimento  regionale e nazionale di cui frequenta congressi e convegni ed ha legami e collegamenti con associazioni simili a carattere internazionale.

In ambito locale oltre ad incontrarsi per discutere e formarsi su argomenti religiosi (vedi documentazione in calce) e di attualità, svolge un servizio all’interno della Caritas parrocchiale, distribuendo mensilmente alimenti e collaborando nelle attività della parrocchia .

Da anni, nell’ultimo sabato e domenica del mese, in occasione di Pietrantico, vende libri e vestiti usati donati dalla popolazione.

Grazie a una parte di queste vendite, di quelle su siti internet e alle offerte di quanti conoscono e hanno fiducia nelle iniziative del movimento MASCI, oltre ad acquistare generi alimentari per le famiglie in difficoltà riesce anche ad investire sul territorio.

Manifesto con le attività del Masci

Negli ultimi anni sono stati acquistati tre defibrillatori per la Pubblica Assistenza Pietra Soccorso dotando inoltre una loro ambulanza della opportuna strumentazione e di un cingolato per far salire e scendere le scale agli ammalati. Si è dotata una casa per ragazzi down di vetri antisfondamento. All’ospedale S.Corona si è donata una carrozzina speciale per mielolesi e una televisione per la casa di prima accoglienza AVO.
Ultimamente sono stati acquistati 5 zainetti per la nutrizione artificiale e donati all’Associazione ANNA. Alla fine del 2019 la comunità ha dotato tutti gli studenti di Pietra Ligure di borracce in alluminio ecocompatibili.

Nel 2020 ha contribuito all’acquisto di presidi medici durante il periodo del Covid19 e ha dato un aiuto economico all'associazione "La caramella buona" che si occupa di bambini e donne vittime di violenza.