Una piccola cappella posta di fronte alla chiesa attuale ove era ospitato un bel dipinto che raffigurava la Madonna di Nostra Signora del Soccorso e dove naviganti e marinai ricevevano conforto, a seguito di eventi prodigiosi, portò il Comune di La Pietra, nell’anno 1548, alla costruzione di una chiesa capace di ricevere i pellegrini. Nel 1600 l’intero muro della cappella con il dipinto viene trasferito nella nuova chiesa. La chiesa poi, grazie all’intervento del principe Andrea Doria, signore di Loano, viene ulteriormente restaurata ed ingrandita anche con la costruzione di un convento ospitato poi dai Frati Minori.

La chiesa diventa parrocchia nel 1969.

 

 

 

Estratto da una conferenza del 2016:  Breve Presentazione storica del Santuario del Soccorso

Nostra Signora del Soccorso: un Santuario per Pietra: la sua storia narrata in tre libri