FESTA DEL MIRACOLO DI SAN NICOLO’

postato in: ARCHIVIO 2021 | 0

8 LUGLIO 2021

FESTA DEL MIRACOLO DI SAN NICOLO'

Malgrado le restrizioni imposte per la pandemia da Covid e con le dovute precauzioni l'otto luglio ha avuto luogo la "Festa del miracolo di S. Nicolò" che si celebra a "la Pietra" dal 1525.
In una piazza affollata ma sufficientemente raccolta, Sua Ecc.za Mons. Guglielmo Borghetti, alla presenza di un buon numero di prelati, dei rappresentanti delle due confraternite parrocchiali, del Sindaco con la giunta cittadina, del comandante dei Carabinieri e dei vigili urbani, ha celebrato un solenne pontificale. Ai lati del palco facevano esaltare la scena il Crocefisso maggiore, scolpito nel 1987 da artisti della Valgardena, e la statua di S. Nicolò scolpita nel 1500 e restaurata negli anni scorsi. La corale Parrocchiale e la filarmonica Moretti solennizzavano la celebrazione. Nell'omelia il nostro presule invitava tutti a chiedere al santo patrono che, come un giorno liberò dalla peste questa città, così oggi la liberi dalla peste delle contraddizioni a cui quotidianamente si da benzina con pensieri, parole ed esempi e aiuti tutti noi ad avere un cuore che nella fede impari ad amare secondo il cuore di Dio e sappia testimoniare un reale cambiamento in modo che tutti "Vedano le nostre opere buone e rendano gloria al Padre che è nei cieli".
Al termine della Santa Messa una breve processione faceva il giro della piazza accompagnata dal suono della Filarmonica preceduta dal Crocefisso portato dai Confratelli della confraternita di Santa Caterina, dal clero e dalla statua di S. Nicolò.
La tradizionale preghiera di affidamento della città al Santo patrono letta dal Sindaco Luigi Devincenzi ha concluso la bella cerimonia.
Un grande ringraziamento a Fabio Viziano ed allo studio Beardo per le bellissime fotografie.

 

   

CONDIVIDI SU